Contatti


Per informazioni
0157387100 ,Cell
3928227059

consulenza.retecommerciale@gmail.com


Google+ Followers

Iscriviti al blog sarai aggiornato

Visualizzazioni totali

Perdite di tempo.Smartphone,social forum.

Prima di leggere il post,voglio informarvi che è on line,anche se ancora in costruzione il mio sito; si chiama       www.salespecialists.it  .  
Ne parlerò presto,in modo più preciso,visto che ci sono cose che potrebbero interessarvi.
Grazie,della pazienza.


Sei anni fa all'esordio di questo blog scrissi che ogni buon venditore avrebbe dovuto avere una pagina Facebook.
In quel momento era un giusto consiglio, ora scriverei l’esatto opposto.
Nel lontano 2009 non mi aspettavo che gli smartphone e i social forum sarebbero diventati delle autentiche                                      
                                                           A R M
                                      Armi di Rincretinimento di Massa.
I phone e company sono davvero dei giocattoli bellissimi, ma purtroppo le loro centinaia di funzioni, non solo non servono al nostro lavoro, ma addirittura lo rallentano.
Calcoliamo quanto tempo perdiamo ogni giorno su questi aggeggi, moltiplichiamolo per i
giorni del mese e abbiamo l'idea di quanto tempo e denaro buttiamo al vento.
Molti continuano a non capire che essere sui social forum, vuol dire essere esposti a controllo di chiunque e basta una foto scattata in una serata allegra, o un commento sciocco per rovinare una carriera, o essere discriminati.
Se poi aggiungiamo che sorprendentemente molti esprimono il peggio di se stessi, pubblicando foto hard, o da ubriachi, o link di un'idiozia inaudita abbiamo il quadro della situazione.
Insomma rischiamo di apparire come dei cerebrolesi, offuscando le qualità che ci appartengono e vanificando i sacrifici fatti.
Altra cosa importante:
Entrare nei social forum, in pieno orario di lavoro é molto stupido, eppure è pieno di colleghi che lo fanno.
Che cosa può pensare di noi un capo area, o direttore commerciale, che scopre che alle dieci del mattino eravamo a chattare, o curiosare su un social?
Ma cosa abbiamo nella testa,al posto del cervello?
Lo sapete vero, che ogni volta che entriamo in questi social, lasciamo traccia?
Tra i ”meriti” dei social forum vi é anche quello di essere tra le cause principali di divorzio. Scoprire le infedeltà prima dell’avvento dei social forum era difficile, oggi basta guardare la chat e i “Mi piace”.
Ormai tutti sono sui social forum, dalla mitica casalinga di Voghera, fino al Presidente del Consiglio, che abitualmente twitteggia per annunciare i suoi miracoli economici, sconosciuti a tutti noi, o a Mario Balottelli e colleghi che dispensano lezioni di saggezza.

Sui social ci sono ormai solo “cazzate”, scusate il termine,dalle notizie più farlocche,ai selfie ( altra moda cerebrolesa),alle foto del cibo,fino a gente che si esibisce in vario modo.
Distinguersi dalla massa, oggi vuol dire non esserci.
É talmente vera questa cosa che Facebook, per recuperare un po' di credibilità, sta progettando una nuova piattaforma dedicata alle professioni.
State attentissimi a cosa scrivete e le foto che postate, perché possono rimanere nel web, per decenni.
Se posso dare un consiglio, togliete dal vostro smartphone tutta sta roba.
Tenete solo le e mail (di lavoro) oltre agli sms.
Il restante, credetemi, non serve a fare il fatturato.
Corrado, alias Attimolibero.
Ps.Se vi piace il blog e volete rimanere aggiornati,potete iscrivervi con Google Connect,che trovate sopra in homepage 


Nessun commento:

Assistenza legale gratuita

Reti vendita e rappresentanze dirette

Costruzione,sviluppo reti vendita.

La crisi è uno stato mentale e diventare imprenditori vincenti si può,se hai persone valide che collaborano con te. Creazione Reti Commer...