Contatti


Per informazioni
0157387100 ,Cell
3928227059

consulenza.retecommerciale@gmail.com


Google+ Followers

Iscriviti al blog sarai aggiornato

Visualizzazioni totali

saper parlare






Quante persone sanno parlare con proprietà di linguaggio?


Pochissime.


Spesso non usiamo le più basilari regole grammaticali.


L'interlocutore  non capisce assolutamente cosa noi diciamo e se riusciamo a non morire  di fame è solo perchè siamo degli scarsi mimi  gesticolando come  scimmie, magari con la sigaretta in bocca.


Apro una piccola parentesi sul fumo, ma ne riparleremo ancora.


Andare da un cliente con gli abiti che sanno odore di tabacco è un errore enorme.


Andarci addirittura con la sigaretta in bocca, accesa è intollerabile.


Da licenziamento immediato.


Una  persona che sa parlare in modo corretto, con tono giusto, è molto avvantaggiata .


Chiedete alle donne quanto sono attratte dalla voce.


Se per la maggioranza degli esseri umani, parlare correttamente è un vantaggio, per un venditore è fondamentale.


Invece molti di noi, si esprimono come delle bestie.


Che si fa per correggersi?


Cominciamo  con il dire che alcuni dovrebbero andare da un logopedista, perchè  oltre a usare una grammatica da incubo, emettiamo grugniti e  sbiascichiamo le parole.


Quindi uno specialista è davvero necessario


Gli insegnanti, per esempio, ci vanno spesso.


Il dialetto è un altra abitudine da eliminare  perchè diamo l'idea della scarsa professionalità.


Parliamo neutri.


L'italiano è una lingua bellissima, quindi usiamola.


Ribadisco che un venditore che parla  bene è un venditore vincente.


Ma come facciamo a parlare correttamente?


Ci si allena.


Incominciamo a dire che un buon venditore è una persona istruita.


Quando  parlo d'istruzione , non parlo di diplomi o lauree,perchè è pieno di  laureati o diplomati che hanno una proprietà di dialogo pari a un totano  in pastella..


La cultura di  cui parlo è presente spesso in persone, magari non diplomate o laureate,  ma che leggono, sono curiose  e amano il sapere.


Quindi prima regola è Leggete


Leggete  un libro al mese almeno.


Qualunque genere di libro, tranne quelli dei comici stile Zelig, o ciofecate simili.


Ogni giorno, consultate un quotidiano, magari il Sole 24 Ore, evitando naturalmente i giornali sportivi.


La televisione poi dosatela.




Evitate  i reality e dedicate il vostro tempo ai notiziari, a programmi  culturali e a qualche film americano o inglese degli anni passati ,oltre  chiaramente a programmi d'informazione stile  Quark.


Ascoltate Vittorio Sgarbi, quando non è preso dall'Ira.


Ha una proprietà di dialogo che darei una mano per poterla avere io.


Ho già scritto nei post precedenti che un corso di recitazione teatrale può essere un toccasana, per noi tutti.


In ogni caso non andiamo in giro per il mondo ignoranti come delle capre e parlando come macchiette.


Ricordandovi che noi dobbiamo più comprendere e ascoltare che parlare (ricordate il post State Zitti ?)  perchè in media si riesce a comprendere  solo il 15% delle cose che si dicono.






Nessun commento:

Assistenza legale gratuita

Reti vendita e rappresentanze dirette

Costruzione,sviluppo reti vendita.

La crisi è uno stato mentale e diventare imprenditori vincenti si può,se hai persone valide che collaborano con te. Creazione Reti Commer...