Contatti


Per informazioni
0157387100 ,Cell
3928227059

consulenza.retecommerciale@gmail.com


Iscriviti al blog sarai aggiornato

Visualizzazioni totali

Preventivi






Non fornire preventivi








Il denominatore comune di questo blog è la vita reale che un venditore affronta .




Tra le situazioni più comuni che un venditore si troverà sono i clienti che chiedono preventivi.




Naturalmente  chi vende o tratta merce di gran valore o con enti, il preventivo deve  lasciarlo, ma per tutti gli altri la regola fondamentale è evitare  .




Molto spesso i clienti ci chiedono il preventivo solo per farci perdere tempo.




Quasi sempre noi ci danniamo per ore  e poi il cliente lo perde o comunque non lo legge.




Credetemi, è successo tantissime volte.




Quindi come fare quando un cliente ci dice:




Mi lasci un preventivo che adesso non ho tempo?




Voi cortesemente gli direte




"Passerò  quando ha più tempo da dedicarmi, così gli fornirò un preventivo  immediato e mi darà una risposta.Non voglio disturbarla oltre.Quando  posso passare?Per intanto le lascio il mio biglietto




Se  lui risponde che vuole assolutamente un preventivo scritto, gli direte  che lo farete alla sera dopo il lavoro e glie lo darete di persona  quando lui è libero.




L'importante  che fate capire che a Voi fare un preventivo costa fatica e lo potete  fare rubandovi tempo libero e quindi vorrete una risposta immediata.




Altra possibilità è questa:




"Mi prenda un po' di prodotti così proverà il nostro servizio"




In  ogni caso, quando trattate volumi di merce non eccessiva, o non dovete  partecipare a capitolati, non lasciate preventivi scritti.




Perdereste solo del tempo.




Piuttosto lasciate il potenziale cliente e tornerete un altra volta.




Potrebbe succedere che in un altro giorno, il cliente sia psicologicamente più accessibile.


Consulenze aziendali commerciali


2 commenti:

Anonimo ha detto...

la azienda per cui lavoro mi vuole togliere la zona dopo un anno di sacrifici ,per fare capire ho un mandato da capo area mi dovrei spostare verso un altro terrori e reiniziare il lavoro da capo!cosa pensate? come mi devo comportare?

attim ha detto...

Carissimo, tutto dipende dalla retribuzione.
Il mio lavoro lo svolgo ,per molte aziende ,su contratto a tempo,in molte parti d' Italia e pure all' estero e non vorrei fare altro, talmente mi piace.
Se hai una retribuzione adeguata ,accetta volentieri.
Il punto é tutto li.
Ci sono capi area,resp commerciali, manager che il loro compito e quello di creare zone .
Una parte del mio lavoro é proprio quello.
Certo che é un compito che necessita di una retribuzionr adeguata, oltre ovviamente al resto.
Penso che ora tu sappia come comportarti.

Assistenza legale gratuita

Reti vendita e rappresentanze dirette

Costruzione,sviluppo reti vendita.

La crisi è uno stato mentale e diventare imprenditori vincenti si può,se hai persone valide che collaborano con te. Creazione Reti Commer...