Contatti


Per informazioni
0157387100 ,Cell
3928227059

consulenza.retecommerciale@gmail.com


Google+ Followers

Iscriviti al blog sarai aggiornato

Visualizzazioni totali

Organizzare la vendita e come assegnare il target 1 parte



ORGANIZZARE LA ZONA  DI VENDITA.ASSEGNARE IL TARGETAGLI AGENTI

Tante parole, ma come si organizza la rete  vendita da parte delle aziende e come si costruisce il target?


Persino il prodotto è meno importante dell'organizzazione.
Il mio lavoro è far questo e Vi stupireste quande aziende, anche grandi non hanno nessuna idea di come si organizzano i propri venditori ,con risultati che... lasciamo stare va.
Vi consiglio di leggere attentamente.
Sia chiaro però,che è un lavoro molto delicato che deve essere fatto da professionisti,con molta esperienza nel settore

                                                                Premessa

L’argomento base di ogni rete vendita( valida anche per il solo venditore) è la suddivisione dell’area geografica in zone.
Lo scopo è quello di assegnare ad ogni agente un’area geografica,
di competenza entro la quale egli possa operare in esclusiva, permettendogli di agire
senza interferenze ma impegnandolo ad assumersi le proprie  responsabilità.
Non cambia nulla se si è agenti, o venditori assunti.


ESCLUSIVA DI ZONA per
  Evitare inutili conflitti tra agenti.
• Scongiurare l’ipotesi che alcune aree di una medesima zona, e quindi alcuni
clienti, possano non essere mai contattati da nessun venditore.
• Sfuggire a situazioni imbarazzanti dove alcuni clienti potenziali possano essere
contattati da più agenti.

CARATTERISTICHE per
  evitare situazioni spesso incresciose per l’azienda, la zona deve essere
di competenza esclusiva e deve rispondere ai seguenti requisiti:
.. ogni agente deve avere clienti potenziali pari agli altri venditori;
.. per ogni area,è utile un obiettivo di minima che sia
realistico;
importante avere  idonei strumenti di controllo per ogni area e per singolo
agente;
.. occorre strutturare dei giri visita ben definiti per ogni agente, in particolare
se l’azienda deve in seguito pianificare anche il giro delle consegne dei
prodotti;  
Per esempio il (link) Giro Logico

ZONE  per
 delimitare in funzione di diversi fattori, i quali cambiano e sono:
.. numero di clienti potenziali (da reperire attraverso banche dati specializzate);
.. aree geografiche calcolate per densità di popolazione  e di clienti potenziali;
.. analisi della viabilità (anche per costruire meglio i giri visita);
.. estensione del territorio per raggiungere i diversi clienti.

.. è importante che i clienti potenziali siano  in numero sufficiente
da garantire una reddito  adeguato :

SCOPO per: 
 delimitare  il territorio di competenza, è bene che si definiscano gli obiettivi con ogni agente.
.. clienti;
.. prodotti/servizi da venderefatturati da raggiungere in un arco di tempo prestabilito.


Se avete necessità di avvalervi della mia collaborazione potete contattarmi attraverso la scheda di contatto,  link Sviluppo reti commerciali

Nessun commento:

Assistenza legale gratuita

Reti vendita e rappresentanze dirette

Costruzione,sviluppo reti vendita.

La crisi è uno stato mentale e diventare imprenditori vincenti si può,se hai persone valide che collaborano con te. Creazione Reti Commer...