Contatti


Per informazioni
0157387100 ,Cell
3928227059

consulenza.retecommerciale@gmail.com


Google+ Followers

Iscriviti al blog sarai aggiornato

Visualizzazioni totali

Età della pietra

Se e' vero,piu' che vero, che i politici (e non solo italiani)  sono  incapaci di prendere le decisioni doverose  e' anche giusto dire  che molti   non si rendono conto che il  mondo è diverso, da come credono.
Insieme a imprenditori fantastici,che impegnano  capitali,  vi sono tantissimi altri che proprio non vogliono capire.
Continuo a vedere, nei confronti della vendita lo stesso atteggiamento dei decenni passati.
Una vera follia .
Allora saro' noioso ma vorrei mettere dei punti in chiaro per l  ' ennesima volta e poi chi capisce meglio per lui, chi e' sciocco e stupido trarra' le conclusioni ben presto del suo comportamento.

1) La vendita e' il comparto piu' importante di un azienda .Potete  costruire i migliori macchinari,disporre delle migliori infrastrutture, ma SE NON VENDETE IL GIOCO  E' CHIUSO .

2) Dotarsi di una struttura di vendita, anche piccola e' costoso ,ma indispensabile e se  un imprenditore pensa di spendere poco fallirà.

3)Cercare venditori, come si e' sempre fatto, magari con annunci sul giornale,ritagliando un po' di tempo alle altre attivita' e' da ricovero forzato.
Il  venditore va costruito come si costruisce un matrimonio di  successo.

4)Prima di cercare venditori e' OBBLIGO  se siete imprenditori ,farsi fare un analisi  sulle effettive capacità aziendali,se gia' non l ' avete  .
I costi di un analisi,che spesso mi capita di fare varia dalle poche centinaia di euro, per ditte piccole alle decine di migliaia, o milioni di euro.Costi assolutamente minimi rispetto alle  perdite possibili.

5)Non pensate di risolvere i problemi economici della vostra azienda inserendo venditori.Lo fanno in tanti e tutti accellerano la fine della loro avventura imprenditoriale,con problemi aggiuntivi di natura economica,legale e sindacale,se la vostra azienda e' in crisi, l ' ultima cosa da fare e' contrattualizzare venditori.

6)Se invece  volete contrattualizzare dei venditori,ricordatevi bene il miglior rapporto,investimento guadagno lo ha l' assunzione degli stessi,sempre che loro ci stanno

7 ) Se Voi non avete esperienza commerciale   e' indispensabile  che troviate  una persona che ne abbia e Vi guidi. Il fai da te in questo caso vuol dire perdite economiche.

8)Un imprenditore si assume i rischi,se no non e' un imprenditore.Per vent' anni in Italia si e' avuta la brutta abitudine di far pagare i costi delle proprie incapacita' ai collaboratori.Le aziende che hanno fatto questo, o sono sparite, o sono in crisi nera.Il mercato, non solo l' etica penalizza questo comportamento,per motivi diversi.

7) Ricordatevi che una volta il mercato era fatto solo dall' Europa, Stati Uniti e Giappone,circa 650 milioni di persone, oggi e' composto da 5 miliardi di persone ,che a vario titolo usufruiscono dello stesso .Non crediate che  se operate in una piccola area ,invece che in un continente, la cosa non Vi riguardi.Anche il piccolo imprenditore, a causa della globalizzazione  ha  clienti diversi dal passato.

8)Benvenuti i giovani nelle aziende e via i dinosauri, intendendo con questo chi dirige i propri collaboratori e l' azienda, come si faceva in passato, ma che i giovani siano li' perche' bravi e non figli di papino, amici e parenti vari.Merito, merito, merito,non parentela.

9)Chi era bravo vent' anni fa, se non si e' adeguato oggi e' un disastro e purtroppo molti disastri sono dei direttori vendite  e mai  come oggi, l' esperienza conta meno di un adeguata preparazione .

Concludendo,per ora,smettiamola di ragionare e agire come facciamo da decenni.Quel mondo li non esiste piu',anche se la cosa non ci piace.L' imprenditore odierno e il venditore devono essere molto, ma molto piu' competenti rispetto agli stessi pari, delle generazioni precedenti e questo  costa e  non ci  sono scorciatoie.
Segue.....

Nessun commento:

Assistenza legale gratuita

Reti vendita e rappresentanze dirette

Costruzione,sviluppo reti vendita.

La crisi è uno stato mentale e diventare imprenditori vincenti si può,se hai persone valide che collaborano con te. Creazione Reti Commer...